Docente Billio Nicoletta

Pannello di gestione docente

Curriculum
Ha frequentato il Conservatorio di musica "A. Steffani" dal 1972 al 1982, nelle classi di pianoforte delle docenti Marina Pasqualy e Silvia Urbanis.
Si è diplomata in pianoforte, nel luglio 1984, presso il Conservatorio di musica "G. Nicolini" di Piacenza, sotto la guida di Maria Grazia Bertocchi, pianista del Gruppo Musica Insieme di Cremona.
Dal 1981 al 1985 ha studiato a Cremona, presso la Scuola di Paleografia musicale, ed ha conseguito a pieni voti e lode la Laurea in Musicologia, nel dicembre 1986.
Nel 1986 ha superato il concorso per l'abilitazione all'insegnamento di Educazione musicale in Scuola secondaria di primo grado.
Nel 1991 è risultata vincitrice del concorso nazionale a cattedra per il ruolo di docente Bibliotecario nei Conservatori di musica.

Attività lavorative principali:

Ha prestato servizio, in qualità di docente di Bibliografia musicale e Bibliotecaria, presso i Conservatori di musica di Cuneo (dall'a.a. 1996/97 all'a.a. 1997/98), di Mantova (dall'a.a. 1998/89 all'a.a. 2001/02), di Trento (dall'a.a. 2002/03 all'a.a. 2012/13) e di Castelfranco Veneto (dall'a.a. 2013/14 ad oggi).
Negli anni precedenti, ha prestato servizio, in qualità di assistente di Biblioteca, presso l'Archivio storico de La Biennale di Venezia.

Pubblicazioni:

Amadio Freddi. Musicista padovano, «Il Santo. Rivista antoniana di storia, dottrina, arte», XXVII, 1987, p. 241-63.

Il primo libro di Mottetti concertati (Palermo 1651) di Bonaventura Rubino, in Musica e attività musicali in Sicilia nei secoli 17. e 18, a cura di G. Collisani e D. Ficola, Palermo, Conservatorio di musica “V. Bellini”, 1988, p. 113-29.

Musica sacra tra stile antico e moderno: La Messa , Vespro et compieta di Amadio Freddi, «Rivista Internazionale di musica sacra», XI, 1990, p. 287-322.

Nota sulla bibliografia relativa alla Cappella musicale del Santo. «Il Santo. Rivista antoniana di storia, dottrina, arte», XXXXI, 1991, p. 403-12.

Festività solenni al Santo di Padova. Testimonianze inedite sui Vivaldi e su altri musicisti e virtuosi, «Il Santo. Rivista antoniana di storia, dottrina, arte», XXXII, 1992, p. 345-59.

Documenti inediti su Agostino Steffani, cantore soprano tra Padova e Venezia, «Rassegna veneta di studi musicali», VII-VIII, 1991/92, p. 121-46.

Contributo sugli inizi di carriera di Agostino Steffani, Antonio Draghi e Carlo Pallavicino, musicisti al Santo di Padova, in Musica, scienza e idee nella Serenissima durante il Seicento, a cura di F. Passadore e F. Rossi, (Atti del Convegno internazionali di studi, Venezia, 1993), Venezia, Fondazione Levi, 1996, p. 53-61.

La Santa Rosalia di Bonaventura Aliotti, in Ceciliana per Nino Pirrotta, a cura di M. A. Balsano e G. Collisani, Palermo, Flaccovio, 1994, p. 161-201.

Revisioni critiche e edizioni:

ALIOTTI, Bonaventura, Il Sansone Oratorio (compact disc), K617, 2002.
Interpreti: G. Garrido, Ensemble Elyma

ALIOTTI, Bonaventura, La morte di S. Antonio di Padova. Oratorio a 5 vv., archi e b.c. (Partitura), ed. critica a cura di Nicoletta Billio D'Arpa, Padova, Centro Studi Antoniani, 2013.
 
Orario di ricevimento
Ogni primo martedì del mese dalle 13,00 - 14,00 previo appuntamento.  
Creazione
10/12/2013  
Ultimo aggiornamento
19/02/2020